Vai alla lista degli articoli
23/09/20eSport

Annunciato VALORANT First Strike

Condividi:

Oggi siamo lieti di annunciare il primo grande torneo di eSport di VALORANT: First Strike. L'evento incoronerà i campioni regionali di VALORANT, consentendo ai giocatori e alle squadre di mettersi in mostra con qualificazioni basate sul merito, che culmineranno nelle finali regionali a dicembre.


VALORANT è un gioco profondamente competitivo, per il quale l'eSport è un'estensione vitale dell'esperienza che vogliamo dare ai giocatori. First Strike sarà il primo torneo organizzato da Riot Games, nonché un importante punto di partenza per stabilire una tradizione regionale. Nel pianificare il futuro, il nostro approccio continuerà a essere guidato dai principi chiave che abbiamo condiviso con voi quest'anno.

Se volete competere in First Strike, iniziate ad allenarvi e a creare le vostre formazioni. Le qualificazioni regionali cominceranno nella seconda metà di ottobre, e nelle prossime settimane divulgheremo i dettagli su regolamenti, politiche e modalità di registrazione. L'evento si concluderà con varie finali regionali, dal 3 al 6 dicembre. I giocatori che hanno compiuto almeno sedici anni e hanno ottenuto un grado di Immortale 1 saranno idonei per la partecipazione alle qualificazioni, ma vi consigliamo di leggere tutto il regolamento e le politiche, quando li avremo annunciati. First Strike proporrà varie finali regionali in Nord America, Europa, paesi della CSI, Turchia, Asia, Oceania, Brasile e Medio Oriente.

Sin dall'uscita del gioco, ci siamo impegnati ad ascoltare le vostre aspettative e le vostre speranze per il futuro dell'eSport di VALORANT. Con la Ignition Series e centinaia di tornei minori, abbiamo ricevuto preziosi pareri dagli organizzatori di tornei e dai fan, che abbiamo implementato nei nostri piani per First Strike. L'integrità della competizione rimane la nostra priorità numero uno. Negli ultimi sei mesi abbiamo lavorato a stretto contatto con il team anti-cheat di VALORANT per identificare, indagare e regolare qualunque comportamento sospetto, e continueremo a farlo durante le qualificazioni e le finali. Abbiamo anche valutato quali formati e quale programmazione di incontri ed eventi si addicono di più a VALORANT e migliorano l'esperienza dei fan. Per finire, abbiamo dato la priorità a molte delle funzioni per spettatori che avete richiesto. Molte sono già disponibili e molte altre sono in arrivo. Il vostro supporto e il vostro entusiasmo ci hanno permesso di rendere VALORANT l'eSport più in crescita del panorama attuale, e il vostro feedback è e rimane la risorsa più preziosa per migliorarlo.

Non vediamo l'ora di condividere First Strike con voi e di scoprire quali squadre diventeranno le prime campionesse delle loro regioni.


Stiamoaspettando

Contenuto collegato

0