Vai alla lista degli articoli
10/16/20eSport

Politiche e regole per competere nell'eSport di VALORANT

Condividi:

Integrità competitiva dell'eSport di VALORANT

Oggi pubblichiamo una prima stesura delle politiche competitive che saranno alla base dell'eSport di VALORANT. Negli scorsi mesi, il vostro feedback è stato cruciale per identificare le strutture necessarie a garantire l'integrità competitiva presente e futura del nostro sport. Grazie ai tanti giocatori, alle squadre, ai fan e ai gestori dei tornei che hanno contribuito alla creazione delle politiche che pubblichiamo oggi.


Perché è importante

La stragrande maggioranza delle infrazioni può essere evitata scrivendo regole chiare e rispondendo prontamente ai dubbi di squadre e giocatori in cerca di delucidazioni. Con la continua espansione della scena eSport di VALORANT, il mio obiettivo è creare chiarezza e trasparenza per i partecipanti dell'ecosistema competitivo.

In aggiunta alle politiche competitive, per garantire la correttezza del gioco abbiamo stretto una profonda partnership con il team anti-cheat di VALORANT. Insieme ai nostri partner dei tornei, il team anti-cheat ci aiuta ad analizzare i casi di comportamenti sospetti durante gli eventi competitivi. Tutto questo ci aiuterà a identificare i giocatori che adottano tattiche scorrette, per fornire un campo di battaglia equo a tutti i partecipanti.

In futuro, prima di partecipare a una competizione di VALORANT supportata ufficialmente da Riot, tutti i giocatori dovranno accettare le regole e le politiche qui elencate. Il vostro feedback continua a rivelarsi prezioso per far crescere VALORANT in modo che sia fedele alla sua community. Continuate a dirci cosa pensate, noi vi ascoltiamo.


  • Alex Francois, capo delle operazioni competitive per l'eSport di VALORANT

Prima di unirsi al team dell'eSport di VALORANT, Alex ha lavorato nel dipartimento Football Operations e nel consiglio gestionale dell'NFL, due enti responsabili dell'integrità competitiva in tutti gli aspetti del football professionistico, dal draft dell'NFL alla prestagione, passando per la stagione regolare, i playoff e il Super Bowl.

0