Vai alla lista degli articoli
06/22/20

Gradi e modalità competitiva presto su VALORANT

Salve, giocatori competitivi di VALORANT, prima del lancio globale del matchmaking competitivo con la patch 1.02 volevamo darvi un aggiornamento su cosa potrete aspettarvi non appena vi metterete in coda.

Vi ringraziamo moltissimo per i feedback che ci avete inviato durante la beta chiusa di VALORANT; li abbiamo trovati molto utili per decidere come procedere. In base a quei feedback, abbiamo individuato alcune aree da migliorare in vista dell'uscita della modalità competitiva.

A questo proposito, vi ricordiamo che questo sistema classificato è ancora in corso di realizzazione, perciò non smettete di inviarci le vostre idee. Continueremo ad apportare miglioramenti in base ai vostri commenti.

Modifiche per l'uscita:

  • Cambiate le icone dei gradi e il nome del grado massimo
  • È più facile giocare con gli amici

Poco dopo la patch 1.02:

    • Progresso gradi

ICONE DEI GRADI

VALORANT_ICONS_2.jpg

Con la beta chiusa, sapevamo che avremmo cambiato le icone dei gradi e, in base ai vostri feedback, abbiamo effettuato le seguenti modifiche:

  • I colori dei gradi sono stati resi più chiari e ora è più facile distinguerli
  • Ogni Punteggio partita è stato reso graficamente più chiaro

Inoltre, anche se ci piace che il nostro grado massimo sia qualcosa di unico e allineato alla nostra proprietà intellettuale, abbiamo deciso di non chiamarlo più VALORANT per evitare eventuali confusioni tra gioco e grado.

Il nuovo nome del grado massimo rappresenterà gli agenti dotati di poteri: Radiante.

PARTITE DI PIAZZAMENTO E GRUPPI DI AMICI

Crediamo molto nella possibilità di giocare e competere con gli amici su VALORANT. Così, abbiamo reso più facile giocare con i compagni di squadra durante i piazzamenti e continueremo a lavorare per rendere le partite ancora più bilanciate, a prescindere dalle dimensioni del vostro gruppo. Per noi si tratta di un impegno costante.

Ora potete abbinarvi con i vostri amici durante i piazzamenti anche se il livello di abilità è piuttosto diverso... fino a un certo limite: se, per esempio, siete un giocatore esperto e i vostri amici stanno ancora imparando, il nostro matchmaking competitivo vi impedirà comunque di mettervi in coda per proteggere l'integrità e l'esperienza degli altri giocatori in partita.

Stiamo anche continuando a ottimizzare il nostro sistema di matchmaking per essere certi che, a prescindere dalle dimensioni del vostro gruppo, partecipiate a partite equilibrate e bilanciate. Alla fine della beta chiusa, riuscivamo a garantire partite equilibrate per la maggior parte dei gradi di abilità (tranne che per i nostri giocatori migliori nei due gradi più alti).

Per quanto riguarda i giocatori di grado Immortale e Radiante, abbiamo migliorato il matchmaking, ma sappiamo che a quel livello di gioco c'è ancora un leggero vantaggio se si fa parte di un gruppo di 5 rispetto a giocare in singolo. Stiamo cercando il modo di risolvere questo problema e ne parleremo ancora nel corso dell'anno.

PROGRESSO GRADI

In ciascun Atto di VALORANT (della durata di circa due mesi) avrete l'opportunità di seguire il progresso dei vostri gradi e ottenere dei riconoscimenti per le vostre prestazioni. Cominceremo a tenere traccia dei vostri progressi non appena lanceremo la modalità competitiva con la patch 1.02, prima solo dietro le quinte e poco dopo con informazioni visibili nella cronologia partite, per poi in seguito mostrare statistiche in altri luoghi del client relative alle vostre prestazioni generali nell'Atto (per esempio, come siete saliti di grado nel corso dell'Atto, il numero di vittorie e quelle ottenute nel grado più alto raggiunto).

IL FUTURO

Abbiamo ricevuto moltissime richieste che riguardavano funzionalità legate alla modalità competitiva, tornei interni al client, una gestione più bilanciata dei supplementari e modi per distinguere ulteriormente i giocatori al grado massimo (come una classifica). Per adesso ci stiamo concentrando principalmente sul lancio globale del matchmaking competitivo. Tuttavia, in seguito non mancheremo di occuparci anche di queste necessità.

Nella nostra visione per il futuro, il gioco di squadra è una parte fondamentale dell'ecosistema competitivo di VALORANT. Vogliamo dare a tutti i giocatori la possibilità di riunirsi e competere ad alti livelli come squadre, con la speranza che queste partite competitive di squadra creino eventi memorabili e gratificanti.

Abbiamo in programma di tornare sull'argomento più avanti durante tutto il 2020.